Quando la strategia di marketing diventa una storia

Creare strategie di marketing digitali è una parte importante del nostro lavoro. A dirla tutta è una delle fasi più eccitanti di un nuovo progetto!

È il momento in cui, dopo aver raccolto i dati e studiato il pubblico e la concorrenza (analisi iniziale) si mettono in campo le idee e si pianificano percorsi di marketing per aiutare i clienti a raggiungere dei risultati.

Insomma, è quando le cose si mettono davvero in moto.

Ad un certo punto però ci siamo resi conto che il nostro entusiasmo non era contagioso quanto avremmo voluto. Nel presentare la strategia di marketing ci scontravamo sempre con lo stesso ostacolo: essere chiari nella spiegazione e creare coinvolgimento in chi ci ascoltava.

Per discutere di una strategia di marketing bisogna mettere in campo alcuni concetti fondamentali: target, buyer personas, posizionamento del brand, inbound marketing, kpi…. Per non parlare di tutta la terminologia tecnica riferita ai social media o alle piattaforme di digital advertising!

A volte sembrava di parlare lingue diverse: ogni termine necessitava di una spiegazione accurata. Il rischio era quello di deviare l’attenzione dal contenuto (la strategia vera e propria!) alla forma e al lessico della presentazione.

Cosa fare allora per rendere più comprensibile la nostra proposta di strategia?

via GIPHY

Ecco la trovata: applicare lo storytelling alle creazione delle nostre strategie di marketing

Lo storytelling (cioè la narrazione in chiave strategica) è un meccanismo potente, che suggeriamo e applichiamo quotidianamente per i nostri clienti.

Come dice Ursula K. Le Guin:

La storia – da Raperonzolo a Guerra e Pace – è uno degli strumenti basilari inventati dalla mente umana con l’obiettivo di migliorare la comprensione.

Normalmente applichiamo lo storytelling per creare narrazioni attorno ad un marchio, a un prodotto o a un servizio.

Ma, ci siamo detti, perché non utilizzare il meccanismo della storia anche per presentare le nostre strategie di marketing?

 

Da qui ha avuto inizio la trasformazione delle nostre presentazioni strategiche.

Utilizzando la metafora, abbiamo trasformato i passaggi della nostra strategia negli elementi di una storia. In alcuni casi abbiamo scelto la storia più vecchia del mondo: il viaggio.

 

In altri la protagonista è stata la storia stessa: le buyer personas sono diventati i personaggi, il mercato di riferimento è diventato l’ambientazione, il Digital Marketing Model è diventato la nostra trama e così via.

 

Il risultato?

Apprezzatissimo! La nuova presentazione ha riscosso complimenti, generato coinvolgimenti nei nostri clienti e, soprattutto, i messaggi da passare sono stati compresi molto più facilmente.

Comments

comments

Di |2017-07-26T14:24:59+00:0017 luglio 2017|Categorie: Parliamo di noi|Tags: , |0 Commenti

Qualche cenno sull'autore:

Scrive contenuti che piacciono alle persone e ai motori di ricerca. Velocista da tastiera, legge di tutto, persino le istruzioni degli elettrodomestici.
ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

VUOI RESTARE SEMPRE AGGIORNATO SULLE ULTIME NOVITÀ DEL BLOG? LASCIACI IL TUO INDIRIZZO E-MAIL!